15° Gola del Diavolo

Il sentiero sale attraverso la Gola del Diavolo tra i castagni e muri di sasso che una volta, impedivano ai ricci e alle castagne, di rotolare a terra fino al sentiero perché le normative consentivano a chiunque di raccogliere i frutti caduti sulle vie di passaggio ma fuori da queste, la raccolta era riservata ai proprietari che sovente dormivano anche sul posto a guardia dei loro prodotti.